Gianni Shultz Failla

FANNO TUTTI SCHIFO. È stato questo epiteto amareggiato con il quale Gianni Shultz Failla, neo imprenditore di Favara, dalle pagine di facebook si e` rivolto contro la politica di Favara rea di prendersi il merito di successi per i quali non ha contribuito per nulla alla realizzazione. Il fattore scatenante è stata la riuscita del veglione di capodanno all`aperto che si è tenuto nella centrale piazza Cavour di Favara. Evento che è stato promosso dai privati e dai vari esercenti che gravitano nella piazza, nella quasi totale assenza della vera politica. Shultz, dissotterrando l`ascia di Guerra per la prossima campagna elettorale per le amministrative comunali di Favara, con questo insulto ha concluso il suo infuocato ragionamento postato su facebook al volgere del primo giorno del 2016. Per dovere di cronaca il veglione di capodanno 2016 a Favara è stato senza dubbio un grande successo. Una vittoria di pirro pero` non basta per vincere una guerra. Nonostante la regia di questa manifestazione negli anni sia stata la stessa, il capodanno del 2015 è stato un mezzo flop, mentre l`esordio del 2014 è stato anch`esso un successo. Il punto vero è che questi eventi e molti altri gravitano attorno alla rinascita economica e sociale di piazza Cavour. È qui che bisogna realmente interrogarsi se questo risveglio rappresenta un vero successo o se si tratta di una bolla pronta a sgonfiarsi. Di questo argomento Zorro della Favela ne parlerà prossimamente. Oggi mi soffermerò sulla denuncia del solitario e, per certi versi coraggioso, Gianni Shultz Failla. Ampliando il suo ragionamento, ciò che dice Shultz è fondamentalmente vero. La politica di Favara per la rinascita di piazza Cavour in questi anni non ha fatto nulla di serio. Non esiste ancora il piano di recupero urbanistico del centro storico che avrebbe sicuramente agevolato l`acquisto dei locali e l`apertura di nuove attività economiche, che avrebbe semplificato le procedure burocratiche, e che avrebbe ridotto i costi burocratici eliminando, ad esempio, la locazione forzata di immobili per parcheggi fantasma. La politica non ha fatto nulla per agevolare il carico fiscale agli imprenditori sul pagamento delle utenze come acqua e spazzatura. La politica non ha fatto nulla per abbellire Piazza Cavour e renderla un biglietto da visita esemplare per I fruitori, locali e non. La pavimentazione esterna della piazza sponsorizzata dal grande vice sindaco Angelo Messinese a distanza di pochi anni dalla sua realizzazione è sempre più brutta e dissestata, nonostante i ripetuti interventi di riparazione. I politici di Favara sanno solo cantare vittoria per i risultati altrui, sopratutto in vista delle nuove elezioni amministrative. Shultz, ancora una volta dice il vero: FANNO TUTTI SCHIFO e su questo non ci piove. Anche Zorro della Favela ci mette la propria Z e sarà curioso di capire se qualche forza politica prossima nella cam[pagna elettorale fara` proposte serie e concrete per il centro storico di Favara. Pentastellati per caso, se per caso ci siete, fatene tesoro. Se siete ancora nella fase di #primaleidee sarebbe meglio passare subito a #lenostreproposteserie. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *