3 thoughts on “Je suis Schultz

  1. Prima si chiamava critica, partecipazione, opposizione, ora di volta in volta: corvi, gufi, sciacalli e a parlar male si rischia pure la denuncia, troppo è troppo.

  2. Si può criticare ma non usare termini sbagliati….io non ricordo di aver letto post del sindaco vantandosi del successo del capodanno e sfido chiunque a trovarne uno….. purtroppo a volte l’immaturità di certi ragazzini come il proprietario di quel locale alza dei polveroni inutili ed oggi invece di continuare a parlare di quella bellissima serata si parla di un post scritto da un ragazzino….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *