Peskador Favara

E all’inaugurazione del Peskador, non potevano mancare i nostri due grandi figli del paradosso tutto favarese:Tonino Moscatt e Nino Bosco! Per chi non lo sapesse, il governo composto dai rappresentanti del PD e NCD, di cui Moscatt e Bosco fanno rispettivamente parte, non ha voluto depenalizzare il reato di immigrazione clandestina; per cui i clandestini sarebbero dei criminali. Ora la domanda sorge spontanea: Come si fa, da un lato, a farsi fotografare davanti ad un barcone simbolo di illegalità, utilizzato per trasportare clandestini (criminali, secondo la legge italiana, approvata anche da loro) e dall’altro fare appelli all’accoglienza e all’amore, nel segno della carità cristiana? Come si fa, da un lato, a volersi imporre come paladini di umanità e carità cristiana, e, dall’altro, far parte di un governo che non ne vuole sapere di togliere il reato di clandestinità?

Si fa si fa, e il motivo è a tutti noto: chiamasi agenzia privata di avviamento e collocamento al lavoro di parenti, amici e amici degli amici (segretario clericalotto del Pd incluso).

Torneremo molto presto sull’argomento, per adesso va bene così.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *