Angelo Messinese, 43 anni, è il candidato a sindaco di Favara della lista “Sicilia Futura”. La sua discesa in campo rappresenta un chiaro segno di continuità dell’amministrazione di Rosario Manganella di cui è stato il dominus, nonostante ciò venga rinnegato. Il tentativo iniziale di approdare nella grande famiglia della candidata Gabriella Bruccoleri si è infranto sugli scogli per verosimili questioni di poltrone. Gli sponsor politici di Angelo Messinese e della sua formazione  Sicilia Futura, in campo regionale e nazionale, sono gli onorevoli Cimino, Cascio e Cardinale: il vecchio che più vecchio non si può. Personaggio politicamente spregiudicato, garante del possibile e dell’impossibile Angelo Messinese ha la faccia tosta ed è l’unico soggetto titolato che, paradossalmente, potrebbe governare Favara nei prossimi anni, così come lo ha già fatto in passato. In ballo ci sono sempre gli accordi per l’avvio della metanizzazione, per la rinegoziazione dell’appalto della nettezza urbana, per la riscossione dei tributi, e per evitare il dissesto finanziario.  Sebbene non sempre rispetti gli impegni assunti, fino a subirne le estreme conseguenze, Angelo Messinese tira dritto per la sua strada e, sparigliando le carte, sfida al finish i candidati da tempo in corsa a sindaco di Favara. Non è detto che la strada per la sua elezione sia spianata ma, di certo, ha buone possibilità. Molto dipenderà dalla sua perfomance elettorale e dagli equilibri che nasceranno con il probabile ballottaggio. Di certo, se non sarà eletto sindaco, l’oro di brenno di Angelo Messinese peserà molto nel piatto della bilancia del nuovo sindaco.

Angelo Messinese favara

Il sindaco che NON vorrei. Chi butteresti dalla torre?

  • ANGELO MESSINESE (33%, 134 Votes)
  • GABRIELLA BRUCCOLERI (25%, 102 Votes)
  • GAETANO AIRO' (21%, 87 Votes)
  • ANNA ALBA (10%, 40 Votes)
  • GERLANDO NOBILE (5%, 19 Votes)
  • ANTONIO VALENTI (4%, 17 Votes)
  • ANTONIO PALUMBO (3%, 11 Votes)

Total Voters: 410

Loading ... Loading ...

One thought on “ANGELO MESSINESE, IL BANDITO POLITICO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *